MESSAGGI DAL CIELO

Gesù disse ancora a Suor Faustina:“Quando con fede e con cuore contrito, mi reciterai questa preghiera per qualche peccatore, io gli darò la grazie della conversione. Ecco la breve preghiera che ti chiedo:” “O sangue e acqua che scaturisci dal cuore di Gesù, come sorgente di misericordia per noi, confido in te”.
----------------------------------------------------------------------
IL DECALOGO NON È UN’INVENZIONE DELL’UOMO, È VOLONTÀ DIVINA. Il male ha catturato prede importanti, tra le quali alcuni dei Miei Consacrati, per fare in modo che guidino i Miei verso l’abisso.Figli, poiché vi manca la conoscenza della Divina Volontà, andate avanti in continua oscillazione, andate da una parte all’altra, per poi rimanere ancorati nella disobbedienza, poiché seguite il male. Leggi dal sito Ufficiale L' Articolo dato a Luz De Maria il 30 Dic. 2016 dà Gesù
(1) Il Grande Avvertimento di Dio all’umanità, leggere…
Leggiamo dal sito italiano

martedì 27 dicembre 2016

Tanti Erodi che si sono consegnati nelle mani del nemico dell’anima e che stanno vendendo la Chiesa di Mio Figlio!Tanti Erodi che con il loro potere economico, corrodono la salute dei Popoli, fanno morire di fame moltitudini di persone, infettano gli alimenti delle nazioni, creano nuove malattie, dilaniano gli innocenti!



MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA 
ALLA SUA FIGLIA AMATA, LUZ DE MARIA
23 DICEMBRE 2016
 
 
Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

In questi momenti in cui celebrate la Nascita di Mio Figlio, la Mia Materna Benedizione sia in ciascuno di voi il balsamo che vi faccia riflettere.  

Scoprite nel silenzio la Voce che vi guida, quella che non sentite perché continuate nella distrazione. Non potete vivere il silenzio interiore, se non andate alla ricerca di questi momenti a tu per tu con Dio.

La Casa Paterna vi esplicita la Sua Volontà, ma voi non la sentite perché continuate a rimanere in un costante bailamme.
 
AMATI FIGLI: SALVATE L’ANIMA!
 
SALVATE L’ANIMA, NELLA CONSAPEVOLEZZA DELLA VITA ETERNA, CON ENTUSIASMO E VIGILANDO SUL VOSTRO COMPORTAMENTO E SUL VOSTRO AGIRE, MOMENTO DOPO MOMENTO. 
 
La Luce Divina che fu sempre presente nell’Arca dell’Alleanza, sul Monte Sinai, sul Presepe e sulla Croce, è sempre davanti a ciascuno di voi figli.  
 
LA LUCE DIVINA VIVE, sta davanti sia ai peccatori che ai santi, sta davanti a coloro che non credono, davanti agli stolti e ai saggi. 

Nell’Amore Divino chi chiede riceve e chi è saggio continua a cercare Mio Figlio, rimane in allerta, guardando i segni, non si chiude nel proprio guscio, ma si procura la Parola Divina, affinché penetri e metta in moto la Luce dello Spirito Santo, che riesce a manifestarsi nel silenzio.

Amati figli, il saggio sa quale è la strada da seguire ed anche se non conosce la fine del cammino, prosegue con umiltà nel suo peregrinare verso l’incontro con Mio Figlio.
 
 
VOI SAPETE QUALE È LO SCOPO DELLA MISSIONE:
DOVETE RIDARE LA TERRA NELLE MANI DEL CREATORE
E RENDERVI MERITEVOLI DELLA VITA ETERNA.
 

In questo momento c’è sovrabbondanza di uomini orgogliosi, che poiché hanno conoscenza ed intelligenza, credono di possedere già tutto. No, figli, dovete amare Dio, la conoscenza è un passo verso la comprensione e l’unione con il Cielo, ma la conoscenza non è segno di fede o di santità.  
 
Vi si chiede l’umiltà, ma non l’ignoranza, poiché in questo momento stanno proliferando coloro che si sono consegnati nelle mani di satana e si applicano ad incrementare il grande olocausto spirituale dell’Umanità. Quanti innocenti muoiono! Quanti per fame, per terrorismo e a causa del terrorismo dell’aborto, consentito dai genitori stessi!
 
In questo momento, dovete tenere presente tutto questo ed adorare Mio Figlio per coloro che non Lo adorano, né Lo amano e Gli mancano di rispetto in mille modi.

Amati figli:
 
Voi non sentite la Voce di Dio, perché vivete nel bailamme, non sentite i vostri Compagni di Cammino, perché vivete nel bailamme…

I vostri Protettori, designati dal Padre Eterno, vi proteggono ... E VOI NON PENSATE A QUESTI SERVITORI DI DIO, che vi liberano dai più grandi mali.
 
L’ignoranza del Popolo di Mio Figlio è tale, che non trascende, non si appella ai propri Angeli Custodi, affinché con il vostro consenso vi guidino, non li pregate di non abbandonarvi in nessun momento.
 
FIGLI, INVOCATEMI! ...
SONO MADRE DI DIO E MADRE DELL’UMANITÀ.
 

L’uomo è peccatore, ma voi non dovete vivere nel peccato. Rialzatevi, credete a questa Madre e alle Rivelazioni attraverso le quali vi ho chiamato e continuo a chiamarvi.

Vivete come veri figli di Mio Figlio, in umiltà, adorandoLo, addentrandovi nell’unione con Lui.

Siate persone ricettive al Potere di Dio, alla Grandezza di Dio ed accettate Mio Figlio, perché

IN LUI TROVERETE IL PIANO DI SALVEZZA E SARETE PARTE DI QUESTA SALVEZZA.
 
UMANITÀ, NON VUOI ENTRARE IN UNIONE CON DIO!  
 
Mio Figlio rimane con voi. In questo momento, rincontratevi con il Padrone del Tempo e dello spazio.  

Siate consapevoli della grandezza della Nascita di Mio Figlio, dalla quale non potete scindere né la Sua Incarnazione e nemmeno il Suo Sacrificio sulla Croce. L’Amore del Padre è così infinito, mentre l’umanità si limita al superfluo, a non cercare l’essenza in ogni evento, in ogni Parola Divina e questo, per comodità.

In questo momento i vostri fratelli stanno patendo a causa dei tanti Erodi che perseguitano il Popolo di Mio Figlio, che godono nell’uccidere i bambini, senza provarne pentimento alcuno. 

Tanti Erodi che si sono consegnati nelle mani del nemico dell’anima e che stanno vendendo la Chiesa di Mio Figlio!

Tanti Erodi che con il loro potere economico, corrodono la salute dei Popoli, fanno morire di fame moltitudini di persone, infettano gli alimenti delle nazioni, creano nuove malattie, dilaniano gli innocenti!

Questi sono gli erodi di questo momento, quelli che ricoprono alte cariche, che non aprono bocca, per non venire scoperti.

Voi figli Miei, adorate e riparate per la tanta crudeltà tra l’umanità, per le mancanze alla Legge di Dio, per le leggi che vengono implementate nelle nazioni e che sono contrarie alla Volontà Divina, riparate per il sangue sparso con gli atti di terrorismo.
 
FIGLI MIEI, AVVICINATEVI A QUELLI CHE NON HANNO E CONDIVIDETE IL PANE QUOTIDIANO, DATE DA MANGIARE AI BISOGNOSI, MA CONDIVIDETE CON L’AMORE DI UN VERO FIGLIO DI DIO.
 
Pregate figli Miei, pregate perché, nel nome di Dio, si stanno offendendo gravemente gli innocenti.

Pregate figli Miei, pregate in questa Notte di Natale, per la sofferenza e la persecuzione dei Cristiani.

Pregate figli Miei, pregate per l’Europa. Piangerà, non sorriderà, si lamenterà per il disprezzo dei propri fratelli che si scaglieranno gli uni contro gli altri, con rancore.
Pregate figli Miei, pregate per la Chiesa di Mio Figlio, tremerà. Roma sarà in angoscia ed avrà paura.

L’uomo, accettando che il male dirigesse il destino dell’umanità, è cresciuto con una conoscenza deformata dalla sua stessa sofferenza.

L’uomo utilizza per il male i Doni che ha ricevuto da Dio e questi doni svaniscono con il cattivo comportamento, di conseguenza il male penetra nell’essere umano, che lo accetta ed il male lo colma di tutto quanto è contrario al bene.
 
PER QUESTO, VOI AMATISSIMI FIGLI, SATURATE LA CREAZIONE CON IL BENE CHE NASCE DALLE VOSTRE ANIME, SIATE PERSONE DI PACE, SIATE OFFERTE GRADITE, NON SOLO QUESTA NOTTE, MA OGNI ISTANTE DELLA VOSTRA VITA.
 
Pregate... e nel silenzio siate riparatori di fronte a Mio Figlio, per il danno che i vostri fratelli causano all’uomo stesso.
 
Pregate figli Miei, ed ovunque vi troviate, siate una consolazione per i vostri fratelli che in questo momento stanno soffrendo a causa della natura che non attende, ma vuole che reagiate.
 
GLI ANGELI CANTANO LA GLORIA DI DIO…
E SULLA TERRA I MIEI FIGLI PATISCONO.

Vi benedico quale Madre di ciascuno di voi. Desidero che nasciate a vita nuova, consapevoli di cosa significhi essere Mio figlio.

Ricevete la Mia Benedizione Materna, non separatevi da Me, vi condurrò alla Vita Eterna.

Vi amo.
 
Mamma Maria
 
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

 
COMMENTO DELLO STRUMENTO

Fratelli:

In questo momento mi vengono in mente i Santi, che risposero con un FIAT, un Sì.

Per ciascuno di noi, questa ricorrenza della Natività del Signore è incompleta senza la Nostra Madre Santissima. 

Nostra Madre ci parla dei saggi ed un saggio senza Madre, un saggio senza la presenza della Madre Santissima, non è un saggio, perché è in Lei che si impara l’umiltà, la carità, la fede e SOPRATTUTTO IL VERO AMORE PER DIO.

Se ciascuno di noi vuole essere saggio, deve rimanere in grembo a nostra Madre.

Che questo Natale sia il momento in cui a ciascuno succeda IL GRANDE MIRACOLO D’AMORE E CHE CIASCUNO SI RENDA CONTO DI QUELLO DI CUI HA BISOGNO PER MANTENERSI FEDELE A CRISTO E SI LASCI GUIDARE A GESÙ DA MARIA.

Fratelli, che la pace regni in ogni cuore e ciascuno sia una stella, un Angelo, uno di quei pastorelli nell’eterno Presepe, ADORANDO IL RE.

Uniti per e con Cristo con Maria Santissima.

Amen.